Certificazione ISO 14046 con Natù

Water Footprint

La Water Footprint misura l’utilizzo totale di acqua dolce da parte di un’azienda, prodotto o processo, considerando tutte le fasi del ciclo di vita. È suddivisa in tre componenti principali:
  • Water Footprint Blu: Quantifica l'uso di risorse idriche superficiali e sotterranee (acqua dolce estratta dai fiumi, laghi e falde acquifere).
  • Water Footprint Verde: Misura il consumo di acqua piovana immagazzinata nel suolo e utilizzata dalle piante.
  • Water Footprint Grigia: Calcola il volume di acqua necessario per diluire gli inquinanti rilasciati, mantenendo la qualità dell'acqua entro standard accettabili.

Offriamo consulenza specializzata per aiutare le aziende a gestire e ridurre la loro Water Footprint, con servizi che includono:

  • Analisi del consumo idrico: Identificazione delle aree di utilizzo dell'acqua blu, verde e grigia.
  • Strategie di riduzione: Implementazione di tecnologie e pratiche per ridurre il consumo idrico e migliorare l'efficienza.
  • Ottimizzazione dei processi: Revisione e miglioramento dei processi produttivi per massimizzare l'uso sostenibile dell'acqua.
  • Conformità normativa: Supporto nel rispetto delle normative ambientali e nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità.
Norma di riferimento

La norma ISO 14046 fornisce linee guida specifiche per la valutazione dell’impronta idrica, garantendo una metodologia standardizzata e trasparente. La certificazione secondo ISO 14046 attesta l’accuratezza e la credibilità dell’analisi dell’impronta idrica, aiutando le aziende a migliorare la gestione delle risorse idriche e a comunicare in modo efficace i loro sforzi di sostenibilità agli stakeholder.
RICHIEDI INFORMAZIONI

La soddisfazione del cliente è la nostra priorità.

Cos'è la Water Footprint secondo la norma ISO 14046?

La Water Footprint secondo la norma ISO 14046 è una misura della quantità di acqua utilizzata direttamente e indirettamente da un’azienda, prodotto o servizio durante l’intero ciclo di vita. Questa norma fornisce linee guida per quantificare, valutare e riportare l’impronta idrica, considerando gli impatti ambientali associati all’uso dell’acqua.

Perché la Water Footprint è importante per le aziende?

La Water Footprint è importante perché consente alle aziende di comprendere e gestire l’uso dell’acqua, identificando opportunità per migliorare l’efficienza idrica e ridurre gli impatti ambientali.

Conoscere l’impronta idrica aiuta a prendere decisioni più informate riguardo la sostenibilità e a rispondere alle crescenti aspettative degli stakeholder riguardo la gestione responsabile delle risorse idriche.

Come viene calcolata la Water Footprint secondo la ISO 14046?

Il calcolo della Water Footprint secondo la ISO 14046 prevede la raccolta di dati sull’uso dell’acqua lungo l’intero ciclo di vita del prodotto, servizio o processo aziendale. Questo include l’acqua consumata, prelevata e inquinata in tutte le fasi, dalla produzione delle materie prime fino allo smaltimento finale. I dati vengono quindi analizzati per valutare gli impatti ambientali associati e riportati secondo le linee guida della norma.

Quali sono i vantaggi di adottare la norma ISO 14046 per la Water Footprint?

Adottare la norma ISO 14046 per la Water Footprint offre numerosi vantaggi, tra cui migliorare la gestione delle risorse idriche, ridurre i costi operativi attraverso l’efficienza idrica, e migliorare la reputazione aziendale dimostrando un impegno concreto verso la sostenibilità ambientale. Inoltre, le aziende possono identificare e mitigare i rischi legati alla disponibilità e qualità dell’acqua, accedere a nuovi mercati e clienti sensibili alla sostenibilità e ottenere certificazioni che rafforzano la credibilità e la trasparenza nelle pratiche ambientali.